MUSINCANTO : Laboratorio musicale per l’infanzia

Vivere la musica insieme è un’esperienza unica, entusiasmante, e diventa emozionante e fondamentale proprio quando l’adulto e il bebè vengono coinvolti nel mondo dei suoni. Molti studi scientifici si stanno compiendo con chi pratica musica, tanto da essere considerata l’atto più complesso che il nostro cervello possa compiere perché mette in azione più aree e sviluppa quindi l’attività neuronale nella sua interezza.

Ecco perché è un’attività importantissima da proporre a bambini così piccoli.
Il suono è inoltre la prima forma espressiva dell’essere umano ed è grazie ad esso che si trasmettono i propri stati d’animo e i propri bisogni. I corsi musicali per bambini dai 0 ai 36 mesi nascono dal concetto di “music learning theory” studiato da E. Gordon e integrato dal pensiero di Beth Bolton.
Il principio fondamentale consiste nel considerare il bambino una vita autonoma sin dai primi mesi di vita. La famiglia, ed in particolare la relazione tra la madre e il bambino, fungono da facilitatori del processo conoscitivo, relazionale ed esperienziale.
Durante gli incontri, la musica si pone come l’elemento primario di comunicazione che creerà un’esperienza vitale con l’adulto di riferimento, il quale è presente agli incontri come veicolo e mezzo intermediario importantissimo. Si esploreranno attraverso brevi melodie le fasi evolutive del linguaggio dei bambini con l’utilizzo della lallazione prima, e successivamente delle prime forme verbali.
La musica viene proposta come forma di linguaggio complesso, quindi, attraverso la presenza di due specialisti, i bambini verranno immersi in tutti gli elementi costitutivi della musica: ritmo, melodia e armonia.
Le lezioni saranno formate da gruppi di massimo 15 bambini e avranno la durata di 45 minuti.

OBIETTIVI:

Avvicinamento al mondo sonoro musicale;
Creazione di una relazione migliore tra adulto e bambino attraverso un’ esperienza creativa;
Sviluppo della percezione e dell’ascolto dei suoni del mondo circostante;

Sviluppo della capacità di ascolto;
Sviluppo delle capacità ritmiche.

MATERIALE (portato principalmente dall’insegnante) Cuscini o tappetini per sedersi;
Foulard;
Piccoli strumenti di stoffa;

Paracadute didattico o telo di cotone colorato; Palline di varie dimensioni;
Strumenti a percussione di vario genere.

PERSONALE COINVOLTO:

Due operatori esperti, o un operatore assistito da un insegnante della struttura.

COSTI

Da definire.

OPERATRICI 

ERIKA POZZATO (referente per il corso)
Via Pasubio 12
37030 Montecchia di Crosara (VR)

Tel.  340-2216447

Email:  erika.pozzato@gmail.com

ELISABETTA CUMAN
v.le Monte Grappa 1/A
36066 Sandrigo (VI)

Tel. 3401484780

Email:  canoneinverso92@hotmail.com